Skip to main content
Tempo di lettura: 7 minuti

I prodotti Adobe sono lo standard del settore per i fotografi di tutto il mondo. Ma per quanto riguarda migliori le alternative a Lightroom? In primo luogo, ce ne sono alcuni che possono contenere l’acqua per questo capolavoro di organizzazione e modifica, e in secondo luogo, in caso affermativo, quali sono?
Per quelli di voi che non hanno ancora provato Lightroom, rende l’elaborazione delle immagini RAW e jpeg un gioco da ragazzi. È molto intuitivo, contiene tutte le tue immagini nella sua libreria e soddisfa la maggior parte delle tue esigenze di modifica.

NB: Le vecchie versioni di Lightroom non sono più disponibili. Lightroom (4, 5, 6) è stato rinominato Lightroom Classic ed è disponibile solo  su abbonamento. I giorni dell’acquisto (e della conservazione) del software sono finiti. Per utilizzare  Lightroom CC o Classic , devi pagare in perpetuo.

Adobe Lightroom, chi è e quali sono le migliori alternative a Lightroom

Diamo un’occhiata a cosa rende Lightroom eccezionale. Fin dall’inizio, Lightroom è un convertitore RAW. Prenderà le tue immagini RAW dalla tua fotocamera e ti permetterà di vederle tutte immediatamente.
Perché questo è un bonus? Bene, la maggior parte degli utenti di computer saprà che l’anteprima delle immagini RAW sul desktop è quasi impossibile. Lightroom ti consente di vedere tutte le tue immagini in un’unica comoda area. Questo è ottimo per visualizzare rapidamente l’anteprima e l’abbattimento.
Non solo puoi modificare le tue immagini in ogni modo che puoi immaginare (esposizione, luci, ombre), Lightroom ti consente anche di giocare con HSL (tonalità, saturazione, luminanza) in tutte le aree dell’immagine. Se usare le curve è più la tua passione (come Photoshop), allora Lightroom ha anche quelle.
Non dimenticare di essere colpito dall’area Presenza, che ti consente di rendere più nitide le tue immagini o di aggiungere più dettagli per quel look retrò.
Una delle aree più grandi e utili in Lightroom è lo strumento di mascheratura. Qui puoi individuare le aree dell’immagine per un editing più selettivo.
Se vuoi solo concentrarti sullo sfondo , questo è quello che dovresti usare. Seleziona le aree con questo strumento, quindi modifica l’immagine utilizzando i cursori di modifica.

lightroom classic desktop - Migliori alternative a Lightroom – RawTherapee | Capture One | DxO | Darktable  blog

Lightroom vs. RawTherapee

RawTherapee è uno strumento di editing open source di fascia alta che funge da alternativa a Lightroom. Ha un flusso di lavoro simile, ad esempio consente di inviare le immagini elaborate ad altri programmi per ulteriori modifiche.
È anche non distruttivo, il che significa che gli utenti possono recuperare il file originale con un clic. È un processore RAW, proprio come Lightroom. Ti consente di vedere le tue immagini immediatamente, non dopo aver fatto clic su ciascuna singolarmente.
Ciò in cui questo programma non è all’altezza, tuttavia, è che non ordinerà le tue immagini in cartelle per te. Devi farlo manualmente o trovare un altro modo. Una volta lì, puoi applicare colori e valutazioni per separare come desideri.
Agli utenti di fotocamere Fujifilm piace usare questo programma poiché i loro file RAW possono essere difficili da lavorare. RawTherapee funziona bene in questo settore, costruendo una forte rete di appassionati e follower.
La sua interfaccia è come Lightroom, ma ti darà una curva di apprendimento da seguire. Una volta che ci metti del tempo, sarai ricompensato bene. La cosa migliore di questo programma è che è un’alternativa gratuita a Lightroom e disponibile per Windows, OSX e Linux  qui .


Nel complesso: ★★★★☆


È gratuito e molto simile a Lightroom, ma manca di una libreria, che memorizza le immagini per un editing efficiente

lightroom alternatives rawtherapee - Migliori alternative a Lightroom – RawTherapee | Capture One | DxO | Darktable  blog

.

Lightroom vs. Capture One

Capture One è un programma della società di fotocamere Phase One. Fanno le cose in modo diverso, ma molto professionali. Se ci fosse un programma da utilizzare come alternativa diretta a Lightroom, allora Capture One sarebbe quello.
Non è economico, ma nemmeno Lightroom lo era prima del concetto di abbonamento. È uno strumento impressionante e offre un enorme set di funzionalità, il che significa che non c’è molto che non puoi fare qui.
Un enorme vantaggio di Capture One è la possibilità di importare cataloghi Lightroom. Questo è fantastico se ritieni che alcuni dei tuoi cataloghi selezionati necessitino di un’idea diversa di tweaking. Inoltre, se ti stanchi di Lightroom, il tuo tempo e la tua energia nell’impostazione dei cataloghi non vengono sprecati.
Lightroom è semplice e facile da usare. Capture One presenta i tuoi strumenti di editing in un modo visivamente accattivante, che è ampio quanto impressionante.
Questo è uno strumento software di editing professionale, non per i deboli di cuore. La maggior parte degli utenti non utilizzerà la piena capacità dell’opzione disponibile e potrebbe trovarla eccessiva.
Io stesso ho trovato un po’ difficile navigare perché sono molto abituato ai programmi Adobe, ma dimentico facilmente di aver avuto lo stesso problema all’inizio con Lightroom. Lo scambio di programmi di editing avrà una curva di apprendimento, come è prevedibile.
È disponibile per Windows e Mac, con una prova gratuita disponibile (prima di spendere alla grande) qui .


Complessivamente: ★★★☆☆


Difficile da navigare ma bello da usare. Inoltre, il prezzo annuale era notevole rispetto a Lightroom.

lightroom alternatives captureone 1 - Migliori alternative a Lightroom – RawTherapee | Capture One | DxO | Darktable  blog

Lightroom vs. Darktable

Darktable è quasi l’esatto opposto di Capture One. È un’alternativa gratuita a Lightroom, open source e sembra più vicino a un bootleg di Lightroom rispetto a qualsiasi altro programma. Come Capture One, supporta i file RAW di oltre 400 fotocamere diverse.
Ancora una volta, non è distruttivo, consentendoti di mantenere il file originale e ripristinarlo facilmente.
Qualcos’altro che è come Lightroom è la gamma di possibilità di esportazione. Qui puoi esportare le immagini direttamente su Facebook e Flickr o inviarle direttamente in un’e-mail. Una grande aggiunta al tuo flusso di lavoro caotico.
Qualcosa che Photoshop ha ma che manca a Lightroom (tranne che nel copiare/incollare le impostazioni) è l’automazione delle attività ripetitive. Questo può accelerare notevolmente il processo di modifica.
Se vuoi provarlo, i download per Linux, Mac e Windows sono disponibili qui .


Complessivamente: ★★★☆☆


Darktable rende le attività ripetitive un gioco da ragazzi ed esporta direttamente sui siti Web, ma non conserva così tanti dettagli rispetto a Lightroom.

lightroom alternatives darktable - Migliori alternative a Lightroom – RawTherapee | Capture One | DxO | Darktable  blog

Lightroom vs. Laboratorio fotografico DxO

Photo Lab di DxO è il terzo programma di editing software professionale, dietro Lightroom e Capture One. Funziona bene come alternativa a Lightroom, ma funziona bene anche con Adobe Bridge o l’applicazione di modifica delle foto di Apple.
Quello che ci piace è che le funzioni di modifica sono tutte in un unico posto. Ciò consente di risparmiare tempo cercando di trovare strumenti di modifica specifici sparsi ovunque. Sono facili da usare e molto reattivi, ma l’area migliore deriva dalla riduzione del rumore, che è molto apprezzata.
Questo programma viene fornito con i plugin Nik Collection . Questo ti dà sette fantastici look preimpostati per le tue immagini.
Il più grande aspetto negativo qui è che non puoi apportare modifiche locali alle tue immagini. Devi usare un altro editor per questo, che sconfigge l’oggetto di un’alternativa se hai bisogno di Lightroom per funzionare.
Detto questo, ha alcune aree intuitive simili a Lightroom. Lo strumento Riparazione automatica copia lo strumento Rimozione macchie. Anche i punti di controllo, il pennello e le funzioni graduate sono simili, se non uguali in Lightroom.
Puoi trovare DxO Photo Lab qui , che ti offre una prova prima di acquistare l’opzione per Windows e OSX.


Nel complesso: ★★★☆☆


DxO non è all’altezza della sua capacità di aggiustamenti locali, ma è intuitivo nelle azioni che ha.

lightroom alternatives DXO 1 - Migliori alternative a Lightroom – RawTherapee | Capture One | DxO | Darktable  blog

Lightroom vs. Affinity Photo

Affinity Photo si definisce il futuro del fotoritocco. Ha un enorme set di strumenti, progettato specificamente per fotografi creativi e professionisti. Ti offre la capacità di regolazioni locali, ma ti consente anche di creare composizioni multistrato in piena regola.
Questo lo fa sembrare un’alternativa a Photoshop e Lightroom.
Come Lightroom, correggi e migliora le immagini con livelli, curve, neri e bianchi, bilanciamento del bianco, HSL, ombre e luci. Inoltre, sono strumenti non distruttivi, che ti consentono di tornare all’immagine originale.
Affinity Photo fornisce anche un avanzato sistema di correzione dell’obiettivo e un ottimo strumento di riduzione del rumore.
Ciò che lo rende davvero un’ottima scelta software sono i suoi extra, dove altri in questo elenco rimangono indietro. Sono possibili la fusione HDR, l’unione del panorama, l’ impilamento della messa a fuoco e l’elaborazione batch. Non c’è niente che tu non possa fare.
L’unico punto negativo che ho riscontrato è stato il tempo di importazione. Lightroom importa velocemente le tue immagini, ti fornisce un’anteprima mentre funziona in background. Affinity Photo impiega molto tempo per elaborare centinaia di immagini. Ciò significa che non puoi fare nulla finché non è finito.
Disponibile per OSX e Windows  qui , e c’è una prova gratuita che ti consente di testare il software in anticipo.


Complessivamente: ★★★★☆


Affinity Photo è stato lento rispetto a Lightroom, ma in altre aree offre concorrenza a Lightroom.

lightroom alternatives affinity - Migliori alternative a Lightroom – RawTherapee | Capture One | DxO | Darktable  blog

Conclusione

Le probabilità che utilizzi già il software sono alte. O usi una versione precedente di Lightroom o Photoshop o addirittura usi l’app Foto di Apple per regolazioni molto semplici. Ti consigliamo di utilizzare qualsiasi cosa piuttosto che niente.
Utilizzando personalmente una serie di programmi di editing diversi, non ho trovato nulla di così intuitivo e facile da usare rispetto a Lightroom. Soddisfa i miei criteri per una libreria facile da usare, che memorizza tutte le mie immagini.
Le regolazioni locali sono sufficienti per me da usare con la maggior parte del mio lavoro. Per tutto il resto, posso fare clic su due pulsanti e inviare l’immagine a Photoshop per ulteriori modifiche.
Affinity ha impiegato troppo tempo per importare immagini da una sessione, rendendo il mio computer inutilizzabile per un’intera notte. Ho anche provato DxO Photo Lab ma sono diventato frustrato dal dover imparare un nuovo sistema.
Rawtherapee funziona bene ed è gratuito, ma la mancanza di una libreria di foto era frustrante e richiedeva molto tempo. Potresti aver bisogno di qualcosa di diverso per il tuo stile fotografico, flusso di lavoro e budget.
Se questo sarà il tuo primo pacchetto software di editing, guarda cosa puoi permetterti e se hai bisogno di qualcosa di potente o meno. Usa le prove gratuite prima di pagare e ottieni il miglior programma per le tue esigenze.