Skip to main content
Tempo di lettura: 5 minuti

Quando cerchi di acquistare un nuovo obiettivo o un obiettivo che già possiedi, potresti esserti chiesto cosa significano i numeri su un obiettivo della fotocamera. I produttori timbrano le lenti con dettagli sul vetro. Può mostrare l’apertura, la lunghezza focale e altre specifiche sull’obiettivo.

In questo articolo, tratteremo cosa significano i numeri sull’obiettivo della fotocamera. Può sembrare complicato, ma puoi imparare a decodificare la stenografia dei produttori con alcuni suggerimenti.

Diamo un’occhiata alle lettere e ai numeri più comuni sugli obiettivi delle fotocamere.

i numeri sulle lenti delle macchine fotografiche - Cosa significano i numeri e le lettere sulle lenti delle macchine fotografiche?  blog
I numeri e le lettere su un obiettivo sono esclusivi del produttore e dell’obiettivo. 
Ecco tre obiettivi Sony con combinazioni di lettere e numeri.

I numeri F indicano l’apertura

F sta per F-stop o la velocità del tuo obiettivo. Questa è l’apertura più ampia dell’obiettivo. Il tuo obiettivo potrebbe avere o meno la “F” stampata su di esso. Potresti vedere un numero, una barra e un altro numero (# / #). Il primo numero è l’F-stop. Alcuni produttori esprimono l’F-stop come rapporto 1: ##. Un obiettivo che legge 1.8 / 55 (o 1:1.8) significa che l’apertura massima dell’obiettivo è F/1.8. Gli obiettivi con aperture più ampie lasciano entrare più luce e sono generalmente più costosi.

Sui teleobiettivi, potrebbe esserci una serie di numeri su entrambi i lati della barra (## – ## / ## – ## o 1: ## – ##). Un obiettivo che legge F/4.0-5.6 significa che quando l’obiettivo ingrandisce, l’apertura si restringe. L’apertura massima è F/4.0. Ma quando si ingrandisce completamente, l’apertura si restringe a F/5.6. Gli obiettivi zoom che non cambiano l’apertura in quanto zoomano sono più costosi.

Potrebbero esserci altre lettere con la “F” su alcuni obiettivi. Queste lettere sono spesso utilizzate per separare obiettivi simili con caratteristiche diverse all’interno dello stesso sistema. Ad esempio, “FE” per Sony identifica l’obiettivo come un full frame con attacco E. “FD” è una versione precedente degli obiettivi Canon sostituita da un innesto elettronico “EF”.

i numeri sulle lenti delle macchine fotografiche 1 - Cosa significano i numeri e le lettere sulle lenti delle macchine fotografiche?  blog
Gli obiettivi includono numeri che indicano l’apertura e la lunghezza focale dell’obiettivo.

La lunghezza focale dell’obiettivo è in millimetri (mm) sull’obiettivo. L’obiettivo della fotocamera potrebbe avere o meno il “mm” stampato su di esso. Vedrai un numero, una barra e un altro numero (# / #). Il secondo numero è la lunghezza focale. Un obiettivo stampato 1.8 / 55 significa che la lunghezza focale è fissa di 55 mm.

Gli obiettivi a focale fissa hanno una sola lunghezza focale, mentre gli obiettivi zoom hanno una gamma di lunghezze focali. I numeri più piccoli sono obiettivi grandangolari. Maggiore è il numero, maggiore è l’ingrandimento possibile. Una lettura di 18-55 mm è una gamma di lunghezze focali. Significa che puoi cambiare la lunghezza focale. L’angolo più ampio è di 18 mm e puoi ingrandire fino a 55 mm. Gli obiettivi zoom comuni sono 16-35 mm, 24-70 mm e 70-200 mm. Ma gli intervalli di zoom variano in base al produttore.

Ø Numeri Diametro medio

Il simbolo che assomiglia a un cerchio attraversato da una linea (Ø) significa diametro. Questa è la misura, in millimetri, intorno al cerchio esterno dell’obiettivo. Ø72 significa che la tua lente ha un diametro di 72 millimetri. È necessario conoscere le dimensioni dell’obiettivo della fotocamera se si acquista un filtro o un copriobiettivo .

diametro dellobiettivo - Cosa significano i numeri e le lettere sulle lenti delle macchine fotografiche?  blog
Il diametro della lente segue il simbolo Ø.

Metri e piedi significano distanza di messa a fuoco

L’obiettivo potrebbe avere un numero espresso in metri e piedi (#m / #ft). Questa è la distanza minima di messa a fuoco per l’obiettivo. Questo numero è importante soprattutto per i fotografi che amano avvicinarsi ai propri soggetti. Un obiettivo della fotocamera che mostra 0,9 m/2,96 piedi metterà a fuoco a 0,9 metri o 2,96 piedi. I numeri sono uguali ma espressi in due diversi sistemi di misurazione. Se si sposta l’obiettivo a una distanza inferiore di 0,9 metri dal soggetto, la fotocamera non riesce a mettere a fuoco. Su un obiettivo zoom, la distanza di messa a fuoco può essere un intervallo di numeri. Un obiettivo che legge 0,5 m/1,64 piedi-0,8 m/2,63 piedi significa che quando l’obiettivo ingrandisce, la distanza di messa a fuoco si allunga. Alla massima lunghezza focale, la distanza di messa a fuoco è di 0,5 metri. Ma quando si ingrandisce, la distanza di messa a fuoco è di 0,8 metri.

messa a fuoco - Cosa significano i numeri e le lettere sulle lenti delle macchine fotografiche?  blog
Un obiettivo può essere contrassegnato con la distanza minima di messa a fuoco in metri e piedi.

Macro 1:1

Gli obiettivi macro possono scattare foto di piccole cose o fotografare dettagli molto fini. Un ingrandimento 1:1 significa che l’immagine reale ha le stesse dimensioni di quelle del sensore. Se il rapporto è 2:1, l’obiettivo rende il soggetto due volte più grande del sensore. Se il rapporto è 1:2, il soggetto è grande la metà del sensore. Potresti avere la possibilità di modificare il rapporto sull’obiettivo.

macro obiettivo - Cosa significano i numeri e le lettere sulle lenti delle macchine fotografiche?  blog
Alcuni obiettivi etichettati come macro possono mettere a fuoco vicino al soggetto.

Altre caratteristiche dell’obiettivo

I produttori di fotocamere spesso stampano altre lettere sui loro obiettivi. Questi mostrano le caratteristiche speciali dell’obiettivo. Su Sony , “G” sta per “Gold” o la versione di alta qualità dell’obiettivo. “OSS”, che identifica l’obiettivo con stabilizzazione ottica. “USM” sugli obiettivi Canon sta per “Ultrasonic Motor”, che assiste il sistema di messa a fuoco. “AF-S” nel sistema Nikon significa anche che c’è un motore all’interno dell’obiettivo. “ED” si riferisce al tipo di vetro utilizzato sugli obiettivi Nikon.

Il produttore ti dirà anche se questa è una seconda versione dell’obiettivo. Di solito, questo è espresso con il numero romano II. Questi obiettivi sono di solito una versione migliorata di un obiettivo più vecchio.

Ci sono tutti i tipi di lettere che usano i produttori di lenti. In generale, gli obiettivi con caratteristiche speciali costeranno di più. Fai molta attenzione a guardare tutte le lettere quando acquisti una lente. Alcune lettere identificano diverse montature all’interno dello stesso sistema. Canon usa “RF” per riferirsi ai suoi nuovi obiettivi mirrorless. Questi non si montano su fotocamere Canon con specchi.

Queste combinazioni di lettere sono uniche per il produttore. Ecco alcuni modi in cui diversi produttori di obiettivi abbreviano le specifiche degli obiettivi.

Pulsanti e quadranti dell’obiettivo della fotocamera

Molti obiettivi hanno pulsanti e quadranti che includono numeri e abbreviazioni di lettere. Su un obiettivo zoom , avrai un anello che cambia la lunghezza focale. A volte avrai anche una ghiera di apertura sull’obiettivo. Ruotare la manopola per modificare l’apertura. Alcuni obiettivi consentono di attivare e disattivare la stabilizzazione dell’immagine. I fotografi di paesaggi spesso la disattivano quando montano una fotocamera su un treppiede. È possibile modificare la distanza di messa a fuoco o alternare la messa a fuoco automatica e manuale sull’obiettivo. È importante sapere cosa significano tutte le lettere e il numero dell’obiettivo della fotocamera.

Conclusione

Ogni produttore di lenti ha un modo unico di etichettare le caratteristiche delle lenti. Come minimo, puoi aspettarti di vedere l’apertura massima (f-stop) e la lunghezza focale etichettate sull’obiettivo. Potresti anche vedere altre caratteristiche dell’obiettivo, incluso il supporto.

Quando acquisti un nuovo obiettivo, osserva attentamente ogni lettera e numero. Ciascuno contiene informazioni preziose. Una lettera (o la mancanza di una lettera) può modificare il valore delle lenti di centinaia di dollari.